Il fluire dei lustri



 
Il battito dei sensi
 si arrestò
e lentamente
 abbandonò la scena.

Divenne spettatore
 per un tempo
che le parve breve

ma incessanti
fluirono i lustri,
 fiume sotterraneo
al mare promesso.

Quel mare
 senza incanto
che mai navigò.

 



 


1 commento:

Poetchouse ha detto...



Sir Morris
- 68 livello

Significante deduzone! Ciao, Sira!

arlette
- 20 livello

Anelare a raggiungere il mare ed arrestarsi prima, a volte molto prima. La negazione voluta o imposta e l'impotenza materiale a fare da sfondo...capita e tu lo hai riportato in maniera efficace. Ciao Sira.

cantorom
- 34 livello

...Cara sira, leggere i tuoi versi è sempre emozionante...Quel mare senza incanto che mai navigò lo rubo e lo metto nel mio quaderno segreto...; un abbraccio, rom.

zacchete
- 34 livello

Questi versi mi hanno incantato ed emozionato, tanto che me li copio per leggermeli nel tempo. Complimenti. Fabio


sira
- 18 livello

Fabio, Romeo, Arlette e Maurizio, vi abbraccio forte e vi ringrazio di cuore. Sira